Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

Sformato di zucca

Ecco una ricetta semplice, facile e buona! Ingredienti: 400 gr di zucca cotta al forno 300 gr besciamella 3 uova Tagliate la zucca a fette di 1 cm circa, disponetele in una pirofila e infornate a 170°. Consiglio di salarla già un po'. In circa 20 minuti - mezz'ora sarà morbida ed asciutta, pronta per proseguire la ricetta. Nel frattempo preparate 300 gr di besciamella, mediamente densa, e se vi piace, abbondate di noce moscata, il cui gusto ben si abbina alla zucca. Quando la zucca è pronta, inseritela in un contenitore alto, aggiungete la besciamella, 3 uova, un po' di pepe macinato e frullate il tutto con un minipiner o comunque frullate tutto per benino. Se la besciamella era troppo densa o il composto vi pare eccessivamente spesso, aggiungete un po' di latte. Rovesciate il composto in una pirofila e infornate per 30 minuti a 200° gradi. Il mio sformato era alto poco più di un cm, se lo volete più alto, usate un contenitore adeguato. Considerate sempre però

Leonardo – l’insolito e le acque – Castello di Buronzo (VC)

Abbiamo visitato con piacere questa bella mostra didattica su Leonardo organizzata dalla proloco di Biandrate al Castello di Buronzo , oltre alla bellissima presentazione dell’evento abbiamo scoperto il fascino del castello da poco restaurato. Dalla stanza più alta del castello è possibile osservare un bellissimo panorama.   altre foto

Nokia 6710 Navigator

C'è poco da fare, ho provato ad usare windows mobile, ma non mi ci sono trovata. Le ragioni sono diverse, e dopo un'entusiasmo iniziale per le molte potenzialità di WM, mi sono scontrata con la realtà: dovevo sempre installarci qualcosa. Avviare il bluetooth senza fare troppi passaggi? Metto sull'oggi un'icona, ma devo farlo installando un programma. Iniziare un nuovo sms con la pressione di un tasto? Ho installato un programma che lo facesse. Avviare un programma java? Utilizzo l'emulatore, con alcuni limiti. Il cel che possedevo aveva la qwerty "fisica", con i tastini, e lo schermo touch, ma non mi ha entusiasmato. E allora, dopo poco meno di un anno, sono tornata a nokia, così da avere quell'immediatezza che mi mancava. Il motivo per cui avevo lasciato il symbian era la lentezza del cellulare, faceva venire "la pecola", come si usa dire da noi. Quindi assolutamente ho cercato un telefono veloce (su questo devo dire che WM, avvio a parte,

Sci di fondo - Saint-Barthélemy

Io, Anna, Silvano e Marco. Dopo anni riprendo in mano i miei vecchissimi sci da fondo… passo la giornata a prendere culate per colpa di quelle baracche di sci… comunque il posto è bellissimo, il panorama è fantastico. tracciato gps con il MyTach .   altre foto tracciati gps

Torta di San Valentino

Oggi vi propongo una torta "speciale". Perchè? Cos'ha di strano? Perchè è per San Valentino?? Nooo! :-D Quella di San Valentino è una scusa bella e buona per "riciclare" avanzi di panettone e/o pandoro. Oppure per comprarli ora che li svendono e rivisitarli con ricette come questa. Nel mio caso ho usato del panbrios che avevo fatto con la mia macchina del pane . Ingredienti: Fette di pandoro, panettone, panbrios.... Una tazza grossa di caffè con un cucchiaio di zucchero Crema -  ho usato il preparato per crema pasticcera della Paneangeli Panna - ho usato il preparato dolceneve della Paneangeli Cacao in polvere Come contenitore dove adagiare le fette è preferibile utilizzarne uno che abbia le sponde abbastanza alte, per contenere più strati. Piuttosto che una pirofila, che di solto è lunga e ha i bordi bassi,  io userei un altro contenitore, anche una pentola farebbe al caso nostro. Ho utilizzato uno stampo in silicone, che senza farlo apposta, h

Trenitalia Piemonte - rimborsi per abbonamenti

Ieri sera sento alla tg3 Piemonte che Trenitalia rimborsa i pendolari abbonati mensili per i ritardi nei mesi di novembre e dicembre. Questa mattina veloce come un furetto vado alla biglietteria, vi consiglio di portarvi dietro una fotocopia fronte-retro degli abbonamenti del 2009 (così vi rimane il biglietto per usi fiscali), compilare il modulo  e prendere il rimborso. Per l’abbonamento Santhià – Vercelli di 41 Euro ho ricevuto 2 euro per Novembre e 10,20 Euro per Dicembre. Con spavento scopro che sul sito di Trenitalia questi sconti sono attivi da molto tempo, è possibile ritirare i bonus fino a 6 mesi dopo lo scadere dell’abbonamento. Domani corro in biglietteria per i rimborsi!!!! Ma perché in biglietteria non ho mai visto nessuna comunicazione? (forse non ci sono…..) Questa è la pagina da mettere nei bookmark ! p.s. ricordate che gli abbonamenti mensili si possono detrarre fiscalmente. update del 2 settembre 2010: dal sito di Treni Italia sono spariti i link per sapere quando v

Santhià - La Multa per non aver raggiunto la percentuale di RD

Dal documento fornito dal Movimento Valledora  emerge la multa pagata dal comune di Santhià (e da noi cittadini) per non aver " ottemperato all'obbligo della raccolta differenziata " dei rifiuti.  La cifra è allarmante 43.576 Euro . Una multa che divisa tra 9078 cittadini si aggira intorno a 5 Euro per persona. Mediamente una famiglia dovrà pagare 15/20 Euro, immagino che questa cifra verrà inserita nella prossima tassa rifiuti. Ecco i dati ufficiali sulle multe pagate per non aver ottemperato all’obbligo di effettuare la raccolta differenziata nel proprio comune [ via Movimento Valledora ]

Pane con i ciccioli

Qualche volta dal panettiere avevo comprato il pane con i ciccioli: abbastanza buono, ma anche abbastanza caro ( e i ciccioli li aveva visti da lontano). Ovviamente con la macchina del pane non potevo non farne uno io. Ecco gli ingredienti: 300 gr acqua 50 gr farina 0 350 gr farina grano duro 100 gr farina 00 2 cucchiaini sale 2 cucchiaini zucchero 2 cucchiaini olio 2 cucchiaini miele 80 gr ciccioli 21 gr lievito fresco Preciso che la prima volta che ho provato a farlo, ho inserito i ciccioli al solito beep della macchina. Il risultato è stato buono, con i ciccioli distribuiti uniformemente, ma essendo duri hanno rigato un po' l'interno del cestello mentre le pale impastavano. Consiglio quindi di estrarre il composto appena terminata la fase di impasto e prima della lievitazione, inserirvi i ciccioli e impastare un po' a mano, e poi far riprendere la macchina. La bifinett KH 1170 ha una memoria di 10 minuti nel caso vada via la corrente, per cui io stacco la

Ciaspole – Alpe Cavanna – Valle Elvo (BI)

Partenza : Andrate 928m Arrivo : Alpe Cavanna 1470m Dislivello : 550m circa Tempo : 2 ore Gita organizzata dai Cai Biella , arriviamo verso le 9 passate ad Andrate , prendiamo la via interna al paese fino ad arrivare alla zona panoramica sulla strada Andrate-Graglia vicino al ristorante il Sambuco dove parcheggiamo tra la neve gelata. Il tempo in pianura è totalmente nuvoloso e ghiacciato, qui spunta il sole da una leggera foschia. Si parte seguendo il sentiero B30 , siamo un bel gruppo più di 30 accompagnati da un piccolo gruppo del Soccorso alpino che ci seguirà in una esercitazione Arva. Seguendo il sentiero che in realtà è una strada molto battuta, il panorama si apre a tutto il biellese e il sole inizia a splendere.Dopo 2 ore circa di passeggiata leggera arriviamo nei pressi dell’Alpe Cavanna 1470m dove personale del soccorso alpino prepara un campo di esercitazione Arva (sotto il Bric Paglie). Il sole risplende su tutte le punte  della Valle Elvo , si ammira a