Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2009

Opuscolo ”il volo dell’Ibis” scaricabile gratuitamente

La presentazione dell’ opuscolo Lipu è stata molto seguita, la sezione ha deciso di condividere gratuitamente l’opuscolo in formato pdf, lo potete trovare direttamente sul sito oppure seguendo questo link diretto . [ via Lipu blog ] Technorati Tag: Lipu , Opuscolo , il volo dell'isbis , Vercellese , ornitologia , gratis

Qualche passo sull’ E22 da Mortigliengo alla Bariola (Bi)

Dopo la mangiata di Pasqua su in montagna dai miei (potete immaginare il banchetto spettacolare) con il cuginetto Daniel facciamo 4 passi sul sentiero E22 GTB tappa 55 che va da Mortigliengo alla Bariola. Il percorso è a mezza costa, semplice e con tutta la neve che è caduta quest’anno abbiamo bellissime cascate visibili dal sentiero.     Technorati Tag: biellese , mortigliengo , campiglia cervo , valle cervo

Ray Bradbury – Fahrenheit 451

Penso che sia i libro più bello che abbia letto negli ultimi anni, la storia di una società completamente intrappolata dalla tecnologia, privata della lettura di libri e di tutte le conoscenze che possano formare una qualsiasi ideologia personale, alienati da una finta cultura statale. Il personaggio personale Montag esce, scappa e tenta di battersi contro questo mondo che tenta di incastrarlo fuggendo dall’utopia del tempo. Ray Bradbury – Fahrenheit 451 isbn 9788804487715 pagine 195 prima stesura 1961 prezzo 7,80 € trama altra trama compra e commenti   Technorati Tag: Ray Bradbury , Fahrenheit 451 , libri

Valerio Massimo Manfredi - Chimaira

“ Al museo di Volterra il giovane archeologo Fabrizio Castellani sta cercando disvelare il mistero racchiuso nella statuetta etrusca "L'ombra della sera",quando inquietanti telefonate gli "consigliano" di lasciar perdere. Nel frattempo nei boschi circostanti la necropoli vengono rinvenuti cadaveri di persone sbranate da una terrificante belva. Fabrizio è convinto che tutto sia frutto di un'ira implacabile dalle lontanissime origini. E da archeologo si fa detective del passato.” – [ via anobii ] Questo libro è più elaborato e curato di quello che ho letto precedentemente e sicuramente più bello. La figura del detective/ricercatore è molto attiva e meno esoterica rispetto all’altro libro. Le descrizioni ambientali e le situazioni sono accurate, un merito particolare alla narrazione delle scene di azione ben definite e non confusionarie. Valerio Massimo Manfredi Chimaira isbn: 978880450111

In giro per il Monferrato

Mangiata di pasquetta e fotografie della Chiesa di S.Martino   la Francy ha mangiato troppo… ;-) Technorati Tag: Monferrato , Alessandrino , S.Martino

Il volo dell’Ibis… IN ARRIVO!!!

Siete tutti invitati ad intervenire alla presentazione dell'opuscolo "Il volo dell'Ibis - percorsi ornitologici a Vercelli" che si terrà presso il Piccolo Studio, nel chiostro di S. Andrea a Vercelli , Sabato 18 Aprile alle ore 10 . La pubblicazione è stata curata dal Gruppo Ornitologico della Sezione Vercellese della LIPU con il contributo dell'Assessore all'Ambiente del Comune. Ai presenti verrà distribuito gratuitamente l'opuscolo dopo una proiezione di immagini. Seguirà un rinfresco Con i migliori auguri di Buona Pasqua Il responsabile della sezione Giuseppe Ranghino [ via Lipu blog ] Technorati Tag: Piemonte , Vercelli , Ornitologia , Lipu , Percorsi naturalistici , Natura

Ciaspole - rifugio Barbustel da Champorcher

Partiamo alle 7:30 da Santhià, finalmente due passi in montagna dopo quasi due settimane di assenza forzata causata dalle precipitazioni. Dopo la solita colazione a Carema andiamo verso la valle di Champorcher, siamo il solito gruppo (12 persone) di amici provenienti dal Cai Biella . Arriviamo a Champorcher 1408m s.l.v. nella zona del parcheggio Petit Mont Blanc 1534m  indossiamo le ciaspole e seguiamo il sentiero 9b lungo la strada innevata. Al 4 tornante si entra ufficialmente nel parco del monte Avic si prosegue sul sentiero 9c-10-10c si prosegue alla diramazione verso il 10c dopo uno strappo in salita tra radi pini 2006m. Si arriva ad un falsopiano con alcune baite seppellite dalla neve dove troviamo un bellissimo panorama sulla Valle di Champorcher, il Colle del Lac Blanc è ben visibile davanti a noi, sulla sinistra del colle troviamo il Monte Torretta. L’ultimo strappo verso il colle 2308m è abbastanza ripido ma carino si prende rapidamente quota. Da questo punto dopo