Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

Trekking - Colma di Mombarone da San Giacomo di Andrate (TO)

Distanza totale: 6,33 km Tempo totale: 3:39:27 Tempo di spostamento: 2:55:13 Dislivello massimo: 2363 m Dislivello minimo: 1309 m Dislivello: 1299 m Registrato: 07/10/2012 08:44 registrato con MyTracks per Android. Classica salita alla Colma di Mombarone autunnale. Giornata non bellissima nuvole basse in valle, qualche goccia di pioggia. Il percorso è abbastanza comodo compreso il sentiero, i colori autunnali sono ben evidenti su tutta la valle. Subito incontriamo un gregge che ci attraversa la strada per andare alla festa di Andrate. Il percorso incrocia diverse volte la strada poderale fino ad arrivare ad un bivio per il sentiero caratterizzato da un mare di Felci in abito autunnali. Proseguendo si arriva all'Alpe Pinalba, poi Alpe Valneria e infine prima di arrivare al rifugio si incontra il lago Pasci da cui nasce il torrente Viona. Per poi arrivare al rifugio Mombarone. Il percorso segue in parte la direttrice della corsa Ivrea-Mombarone il sentier

Pinguini di torta

Ho imitato i ricoperti che si mangiano d'estate, il pinguino, usando belle fette di torta e la palettina per il caffè come bastoncino. Per far la torta ho usato la macchina del pane, con il programma dolce, e ho tolto un po' prima della fine del programma perché se no cuoceva troppo. Ingredienti : 300g farina 00 220 gr latte 2 uova 150 gr zucchero Aroma vaniglia 1 bustina di lievito 1 cucchiaino di bicarbonato Glassa al cacao Quando la torta si è raffreddata, ho tagliato alcune fette, che a loro volta ho diviso a metà. Ho provato a farne un paio con 3 strati di torta, farcendo in mezzo con marmellata, mentre gli altri 2 sono composti da un'unica fetta, tutto ricoperto di glassa e codette colorate, e il bastoncino per tenerli. Devo ancora perfezionare l'aspetto, ma sembra esser buono comunque.

Meteolab - Terza Edizione

Siamo stati alla terza edizione del Meteolab. Organizzata nella bellissima cornice del Forte di Bard (AO). Giunge alla terza edizione MeteoLab, il laboratorio di confronto e di studio dedicato alla meteorologia promosso dall'Associazione Forte di Bard e dall'Equipe Arc-en-ciel. L'evento è in programma per sabato 3 novembre 2012 nelle sale conferenze della fortezza. Il tema di quest'anno è strettamente legato alle condizioni climatiche che hanno caratterizzato la scorsa estate con episodi di scarsità di precipitazioni e siccità sulle Alpi Occidentali e drammatici fenomeni alluvionali sulle Alpi Orientali. Meteolab intende fare il punto della situazione con l'aiuto di esperti e tecnici del settore. [ via ]    Appunti della giornata.

Lungo il Canale Cavour - Santhià (VC)

Qualche passo lungo la strada che costeggia il Canale Cavour nelle vicinanze di Santhià (VC). Il Canale Cavour è stato terminato nel 1866, canale artificiale ad uso risicolo nasce dal Po di Chivasso (TO) e termina il suo viaggio nel Ticino (NO). Lungo i suoi 86 km viaggiano strade laterali di manutenzione in alcuni casi percorribili. Il nome del Canale deriva dal suo promotore Camillo Benso di Cavour. Tra le sponde del Canale si trovano Querce, Ciliegi, Castagni, tanta robinia (penso che siano tutte piantumazioni atte a rafforzare il terreno e gli argini), la Berretta del Prete e alcune invasive come l'Uva Turca.  Le rive del canale sono invase da Rovi Comuni. Lungo il canale Phytolacca americana L. - Uva turca neofita invasiva Euonymus europaeus L. - Berretta del Prete riccio!! Uno dei 110 ponti che attraversano il canale altre foto tracciati gps