Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2010

Trekking – Laghi Croce - Valle d’Ayas

Partenza : San Jacques 1679m Arrivo: Laghi Croce 2555m Dislivello: 900m circa 26 settembre 2010 Io,Pinu,Dante e Anna. Partenza alle 6:30 da Santhià. Il tempo promette bene. Arriviamo a San Jacques 1679m parcheggiamo nella piazza e troviamo molte indicazioni per le diverse mete di trekking di tutta la valle. Seguiamo il sentiero n.1 dell’ alta via (sarebbe anche il 4b regionale), si passa tra baite restaurate e bellissimi boschi di larice, alle volte incrociamo la via percorribile con i fuoristrada che passano sulla destra della valle e poi si congiunge con il sentiero. Troviamo l’alpeggio Nanna dèsot a 2034m. Proseguiamo sempre sul sentiero che è ben marcato e rifatto da poco, tranquillo e molto comodo.in alto a sinistra spunta la Becca di Nannaz, il colle di Nannaz e la Becca Trecare . Dopo diversi tornanti spunta il Rifugio Grand Tournalin . Arrivati al rifugio (chiuso, alcune persone effettuavano manutenzione alla struttura), il gruppo si ferma a mangiare qualcosa e io p

Tutto su twitter!

Girovagando per il web alla ricerca di notizie sull'uso di twitter , mi sono imbattuta in un bel sito, tutto in italiano, che spiega dalla A alla Z cos'è twitter. Sono anche segnalate alcune applicazioni inerenti, ad esempio su come fare il backup del proprio account, o su come postare contemporaneamente anche su facebook. Il sito si chiama www.twitterando.it , e consiglio di dare uno sguardo soprattutto ai neofiti di twitter.

Gara di motonautica sul lago di Viverone

[ Via Lipu Biella Vercelli Blog ] Vi invitiamo a firmare e divulgare la petizione online contro le gare di motonautica a viverone, che trovate a questo link: http://www.petizionionline.it/petizione/no-motonautica-a-viverone/1863 Perchè firmare, è ben esplicato dal nostro delegato LIPU , Giuseppe Ranghino: "Il lago di Viverone, tutelato da numerosi vincoli, è un Sito di Interesse Comunitario, una Zona di Protezione Speciale, un’IBA ( Important Birde Area ), un sito archeologico, un’area riconosciuta come bellezza naturale. E’ altresì vincolato ai sensi della Convenzione di Ramsar ; della Convenzione di Berna relativa alla vita selvatica e agli ambienti naturali, recepita nel 1981; della Convenzione di Bonn sulla protezione delle specie migratorie, recepita nel 1983; dell’Accordo sulla conservazione degli uccelli acquatici migratori dell’Africa – Europa recepito nel 2006. Nonostante tutte queste tutele, il lago è negli ultimi anni fortemente degradato. Esiste un impianto fogna

Ferrata dell’Infernone – Valle Elvo (BI)

Partenza : Sordevolo (BI) Tempo: 2 ore per ferrata 40 di avvicinamento e ritorno Attrezzatura: da ferrata (casco,guanti,imbrago,set da ferrata completo di dissipatore) Giornata nuvolosa dopo due giorni di pioggia. Arrivo a Sordevolo abbastanza preso verso le 8:20, appena arrivato  nella zona dell’anfiteatro trovo sulla sinistra le indicazioni per la ferrata, proseguo la strada parcheggio e seguo le indicazioni che ti fanno passare nella piazza principale, proseguo uscendo dall’abitato seguendo sempre le indicazioni fino ad arrivare al cartellone illustrativo della ferrata (la strada diventa sterrata). Mi cambio rapidamente (indosso il set da ferrata, il casco e i guanti), scendo lungo il sentiero verso l’attacco della ferrata che parte sotto il ponte che porta sulla mulattiera verso Bagneri. Dopo aver attraversato il ponte si prosegue sul fianco dell’Elvo su una specie di canale artificiale per diversi metri protetto da una corda fissa. Ci si sgancia dalla corda fissa e si prosegu