Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

Inverno Profondo

Inverno Profondo , originally uploaded by Marco Berri . Alpe Sattal Valsesia

Trekking - Alpe Sattal e Alpe Campo – Valsesia (VC)

Partenza: fraz. Ronco (Alagna) 1250m. Arrivo: Alpe Campo 1900m e Alpe Sattal 2097m. Dislivello: 800m. Giornata che inizia con una nebbia fastidiosa, siamo un  bel gruppetto, arriviamo ad Alagna verso le 9, parcheggiamo presso la partenza dei sentieri presso la fraz. Ronco (si segue sempre il sentiero n.9). Si sale rapidamente, qualche pozza di ghiaccio segno dell’inverno che avanza rapidamente sulla montagna.  Arrivati all’Alpe Campo prendiamo la deviazione per l’ Alpe Sattal sulla destra. Si prosegue a salire, la parte più alta della montagna è caratterizzata da una velatura di brina. Arrivata all’alpe Campo avvolta totalmente dalla nebbia ci appare il piccolo rifugio molto carino. Visto il freddo scendiamo fino all’alpe Sattal, dopo mangiamo qualcosa al rifugio. Fortunatamente nel primo pomeriggio la nebbia sparisce, finalmente la vista del Monte Rosa è stupenda. partenza del sentiero paesaggio invernale il freddo arriva, eccoci all’Alpe Sattal Alpe S

Pizzo Marona (VB) – Parco Naturale della Val Grande

Gita organizzata dal Cai Biella , l’anno scorso il tempo non era dei migliori… nebbia a banchi e poca visibilità su questo spettacolare panorama. Siamo arrivati al parcheggio della frazione Gabbio di Intragna alle 8:30 1140m , aria fredda ma non si vede una nuvola. Dal parcheggio della località “La Piazza” si prende una scala che parte dietro alla fontana, si procede prima attraversando un piccola zona alberata e poi una strada sterrata dove si apre un bellissimo panorama sul Lago Maggiore. Si prosegue fino alla fraz. Sunfai 1241m dove la strada diventa sentiero, attraversato il piccolo abitato ci si trova a percorrere il confine con il parco naturale sulla destra, sulla sinistra sempre uno stupendo panorama sul Lago Maggiore, al fondo valle in direzione del sentiero si può vedere il rifugio Cai di Intra e sulla sinistra la chiesetta al Pian Cavallone. Arrivati al rifugio in circa 1 Ora di strada si prende sulla sinistra e si arriva alla chiesetta dove si ammira un bellissimo panorama