Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da novembre, 2009

G.Lanza e R.Sellone – La Montagna per tutti

135 itinerari di alpinismo sulle Alpi Biellesi, Alpinismo, Ferrate, Arrampicata, Alpinismo Invernale e Cascate di Ghiaccio. Montagna per Tutti è il titolo della nuova raccolta di itinerari sulle Alpi biellesi, libro fatto da Roby Sellone e Gianni Lanza per edizioni Gariazzo in cui sono descritti 135 itinerari di arrampicata, alpinismo, alpinismo invernale, sentieri attrezzati, ferrate, cascate di ghiaccio, 130 foto a colori e 40 in bianco e nero.   Da questo libro si scoprono parecchie vie alpinistiche invernali sul versante Nord del Mucrone. Belle vie anche semplici. Le vie di arrampicata classica e moderna sono descritte in modo magistrale. Ottima guida per chi frequenta la zona del Biellese per molti poco conosciuta. Sono descritte molto bene anche le cascate di ghiaccio anche se alcune sono difficili da raggiungere per via dell’innevamento invernale. Titolo: La Montagna per tutti Autori: Gianni Lanza e Roby Sellone Editore: Edizioni Gariazzo Data : di

Pane tipo ciabatta con farina LIDL ( Mdp)

Usare la macchina del pane per sbizzarrirsi è il più delle volte il vero motivo che spinge all'acquisto, seguito poi dal risparmio indotto e dall'utilizzo di materie prime di origine certa (o quasi certa). Talvolta però capita di essere di fretta, di non aver tempo o voglia di provare un nuovo mix di farine o inserire alcun ingrediente. E' proprio in queste occasioni che sono comodi da utilizzare i preparati già pronti. Si tratta di farine già miscelate con lievito, dosate di sale e tutti gli ingredienti, a cui bisogna solo aggiungere l'acqua. Il primo tipo di farina di questo genere che ho provato è stata del LIDL , preparato tipo ciabatta, dal nome per me impronunciabile. Ho seguito le istruzioni sul pacco: 360 gr di acqua 500 di farina 1 cucchiaino di olio aggiungendovi anche un cucchiaino di zucchero, per favorire la lievitazione. Ad occhio mi pareva troppa l'acqua, ma ho preferito lasciare la ricetta intatta, e casomai dosarla diversamente la pross

Nel Vercellese riciclo Tetra Pak ed eventi sui rifiuti

La provincia ha diffuso un volantino in cui si specifica : ..da ottobre 2009, anche in tutta la provincia di Vercelli è stata avviata la raccolta differenziata dei cartoni per bevande: questi contenitori vanno infatti raccolti insieme a carta e cartone. Vi ricordo che dal 21-29 novembre è la “ settimana europea per la riduzione del rifiuto ” Vi segnalo anche l’evento di domenica 29/11 a Vercelli intitolato: “ – Plastica + Vita ”. ….Il progetto nella sua semplicità è davvero lodevole; ecco come si svolgerà: Tutti quelli che si presenteranno al nostro chioschetto e ci consegneranno n.5 buste di plastica, riceveranno gratuitamente una busta di tela… [via we:love:mercuri ] Ricordiamo che le proiezione del filmato “ Valledora – Viaggio nella terra del rifiuto ” che continua la sua strada di divulgazione. Le prossime proiezioni: Ghemme (NO) il 27/11, Moncrivello (VC) il 3/12, Torrazza Piemonte (TO) il 11/12 altre info su Movimento Valledora . Technorati Tag: ambiente , tetra

Dean Koontz – L’uomo che amava le tenebre

Il giovane e affermato scrittore Christopher Snow è affetto da una rara malattia genetica che lo rende pericolosamente vulnerabile alla luce,costringendolo a un'esistenza notturna. Nel mondo di tenebre in cui vive,assiste a una serie di allarmanti episodi che lo proiettano nel cuore di un terribile enigma, qualcosa che lo obbligherà a fare appello a tutte le sue forze per affrontare gli inspiegabili eventi che accadono intorno a lui. [da anobii ]   Il fascino del personaggio che vive dal tramonto all’alba, il complotto che coinvolge moltissime persone, tutta la storia della famiglia di Snow, l’ amico che vive sulla spiaggia, tutti questi elementi rendo il libro molto bello e coinvolgente. Il continuo del libro è “ Tracce nel buio ” Nei diversi libri che ho letto trovo ricorrente la figura del cane (alle volte molto intelligente) che accompagna per tutto il libro il personaggio principale (es: “Mostri” del 1997 e “L’ultima porta del cielo” del 2001) Titolo : L’uomo che am

Pane con pancetta e speck

Bazzicando sul web ho visto che si può fare il pane con ingredienti anche insoliti, e molto mi ha incuriosito poter fare il pane con la pancetta. Volendo provare a fare una pagnotta con la farina di grano duro, ho pensato che i due ingredienti si sarebbero sposati bene. Avendo in casa anche qualche fetta di speck, ho ovviamente aggiunto anche quello. Ecco gli ingredienti, inseriti nell'ordine: 300 gr acqua 50 gr farina manitoba 450 gr farina di grano duro 12 gr zucchero 12 gr sale 12 gr olio 12 gr lievito in polvere al beep: 50 gr di speck affettato, e ancora tagliuzzato da parte mia 100 gr di pancetta affumicata a cubetti Programma 2, rapido (durata circa 2 ore), crosta media Ho usato questo programma poichè era già tardi, e quindi ho dosato più lievito del necessario perchè temevo altrimenti non lievitasse. Il pane è cotto al punto giusto, lievitato quanto basta, di aspetto compatto ma comunque morbido. La crosta è sottile e morbida, un tutt'uno con la

Pane alle olive

Credo che il pane alle olive sia una delle varianti più provate, e approvate, del pane fatto con la mdp (macchina del pane). Prendendo spunto da una ricetta della raccolta di Gillieffe (vedi il post iniziale ), l'ho leggermente modificata, mettendo nella macchina i seguenti ingredienti: 300 ml di acqua 300 gr di farina bianca tipo 00 150 gr di farina di grano duro 50 gr di farina Manitoba 1 cucchiaio di zucchero bianco 2 cucchiaini di sale fino 1 cucchiaio di olio 12 gr lievito fresco (preso al LIDL) 1 cucchiaino di miele 90 gr olive verdi Ho inserito gli ingredienti nell'ordine qui sopra, per ultime le olive tagliate a rondelle, al beep della macchina. Notando che l'impasto era diventato molliccio, a causa di un po' di acqua delle olive, ho aggiunto ancora un cucchiaio di farina 00. Programma 1 - normale, crosta media (durata circa 3 ore e mezza). Risultato: pane ben lievitato, alveolato e molto morbido, con crosta sottile e croccante. Le olive si sono un po

Radio Risaia Sud - Live a Santhià Venerdì 20 Novembre

In concomitanza con la festa della musica organizzata dalla Banda Musicale di Santhià i Radio Risaia Sud saranno presenti in veste live dalle ore 21:30 di Venerdì 20 Novembre presso la sede della festa nella tensostruttura di Piazzale Kennedy . Ad aprire la sera il coro dialettale "I Gotic" di Santhià.

La macchina del pane - Bifinett KH 1170

le ricette Abbiamo ricevuto in regalo una macchina del pane, accessorio che mai avevo immaginato di comprare, perchè ho sempre pensato che consumasse un sacco di corrente elettrica e che tanto valeva comprarlo dal panettiere. Secondo varie ricerche internet, ad esempio qui , farsi il pane è invece decisamente conveniente, perchè costerebbe meno di un euro al chilo, con l'ulteriore vantaggio di sapere le materie prime utilizzate. Su internet poi ci sono un sacco di ricette, manuali, consigli, post e forum che ne discutono e danno consigli. A me che piace spacioccare in cucina, ma che ho poco tempo, si è aperto un mondo tutto da scoprire!! Infatti già con il solo pane è possibile sbizzarrirsi nell'aggiunta dei più disparati ingredienti e nella scoperta che esistono un sacco di tipi di farine, ma in più è possibile anche fare dolci, e qualcuno ci ha fatto persino la polenta, il mou e il risolatte. Niente da dire, semplicemente, proverò tutto!! Qui un po' di manuali crea

L’erede

E’ in arrivo un piccolo erede! eco 3d 5 mese.   Quando abbiamo annunciato la cosa alcuni parenti sono rimasti senza parole. Vi riporto la telefonata con la futura bis nonna. (telefonata tradotta dal dialetto Santhiatese) Marco:Ciao nonna sono Marco, tutto bene? Nonna:ma si.. ma si.. male di qui, male di la… ( bla, bla,bla,bla elenco di tutte le solite disfisurie… ). M: guarda che il prossimo anno diventi bisnonna! N: OOOOOOOOooooooooo!!!!!! (silenzio….) N: (il silenzio continua….) M: nonna!,nonna ci sei? mica sei svenuta… N: ma davvero? M: SI!!! ( no… scherzavo, ti ho fatto un pacco grande come una casa…. ) SII!!!! N:OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOo!!!! come sono contenta e bla bla bla bla bla.. alle volte mi sembra di vivere strane situazioni … Technorati Tag: maternità , paternità , bimbo , gravidanza

Carta di credito ad emissione diretta

Sono molti anni che posseggo la CartaSi su circuito Visa (era il periodo pre-internet ), la carta di credito era stata offerta dalla mia banca per circa 29 euro all’anno. La banca circa un paio di mesi fa spedisce una lettera dicendo che non gestiranno più la carta e di recarsi in filiale per richiedere una nuova carta. Arrivo in filiale e la signorina gentilmente mi offre una MasterCard a 28 euro (un euro di risparmio…. che lusso….). Appena a casa inizio a navigare alla ricerca dei prezzi delle carte e magicamente scopro che una CartaSi (circuito Visa o MasterCard) in emissione diretta (non dalla banca ma direttamente da CartaSi) costa solo 19 euro all’anno con il primo anno gratuito, l’unico fastidio è quello di dover far trasloco di tutti i servizi collegati dalla vecchia carta a quella nuova (telepass,cellulare,Paypal,etc. etc.). Consiglio… navigando si risparmia (di questi tempi ne abbiamo tutti bisogno….). Technorati Tag: Mastercard , visa , risparmio , Soldi

Dean Koontz – Il Marito

Quando si tratta di Dean Koontz, la posta in gioco è sempre molto alta. In questo romanzo ci racconta la storia di Mitchell Rafferty, un uomo ordinario che un giorno riceve una telefonata: "Abbiamo tua moglie. Se la rivuoi, tira fuori due milioni di dollari". A chi chiama non interessa che Mitch sia un semplice giardiniere e che non possieda una tale somma. Ha tre giorni di tempo. Se ama sua moglie, dovrà trovarla. Lui la ama, la ama da morire, e per riaverla è disposto a tutto. Anche a uccidere. Il libro inizia con il rapimento della moglie di Mitch, prosegue con un susseguirsi di follie famigliari, tradimenti e cospirazioni. Molto bello e consigliato Titolo: Il Marito Autore: Dean Koontz isbn: 9788820045081 Data: gennaio 2008 Editore: Sperling Prezzo: 18,50 € su ibs Technorati Tag: Dean Koontz , Libri , il marito

Trekking da Eaux Rousses al Lacs Djouan – Valsavarenche (AO)

Partenza da Eaux Rousses 1666m Arrivo ai Laghi di Djouan 2516 Dislivello: 900m circa. tempo: 2:30 ore circa. Partiamo da casa, il tempo è bruttino e nuvoloso. Appena arriviamo a Valsavaranche lasciamo le nuvole sotto di noi e si apre una meravigliosa giornata di sole contro tutte le aspettative. Parcheggiamo nei pressi dell’Hotel Paradisia a Eaux Rousses   1666m , siamo io, Silvano e Anna. Seguiamo il sentiero n.. 8C (alta via n..2) che sale in traverso tra qualche sterpaglia fino a migliorare in un bel sentiero largo e comodo. Mano a mano che saliamo il Gran Paradiso spunta in tutta la sua bellezza, si vede la prima neve invernale fresca che brilla al sole. I colori autunnali sono bellissimi, alberi, prati marroni e spruzzate di neve rendono la valle addormentata. Sul sentiero parte in volo un fagiano di monte molto bello. Intanto due rapaci di grosse dimensioni volano intorno alla punta della montagna. Silenzio, pace, natura non incontriamo altre persone.Il primo ru

Concerto dei Porcupine Tree all'Alcatraz

Ieri sera io, rebu, marco e max siamo stati al concerto dei Porcupine Tree all' Alcatraz di Milano con il tour  di The Incident . Siamo rimasti sconvolti dalla bravura di Steven Wilson, la chiatarra acustica che utilizza (una Babicz ) taglia l'aria con dei suoi veramente forti. Il gruppo con una carica impressionante (non paragonabile assolutamente al cd) sprigiona in Time Files  il gusto e il background Pinkfloidiano una espressività in un'assolo veramente  sconvolgente! video su che accordi utilizza per Time Files foto video della serata non ufficiali

Arriva l’inverno

Technorati Tag: Gatti , Fusa