Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2008

Schmap: Italy Photo Short-list

Come totanus una delle mie foto di Torino è stata inserita nella selezione finale per la guida Italiana. altre foto   Technorati Tag: Schmap , fotografia , Piemonte , Torino

La cicogna che cova

Dal ritorno dal pranzo di pasquetta passiamo come al solito a fare qualche foto alle cicogne al Brianco . Questa volta la troviamo che cova, dopo qualche minuto si alza, con il becco gira le uova e poi si accovaccia con molta delicatezza a covare. Arriva l' altra cicogna da il cambio e parte per andare a nutrirsi a qualche km di distanza.   altre foto Technorati Tag: Cicogne , Ornitologia , Biellese

Quattro passi sul Beigua

Partiamo alla mattina presto, speriamo di vedere molti Bianconi che ci siamo persi la settimana prima al Biancone Day (per colpa del cattivo tempo) organizzato dal parco del Beigua . Arriviamo al parco verso le 9:30 e troviamo già Stefano che osserva il cielo. La giornata è bellissima Beppe dice che non è un buon segno, i volatili preferiscono il brutto tempo, volano più basso e sono maggiormente visibili (anche perchè i bianconi volano molto alto e il sole li copre visto il loro piumaggio bianco) Passa il tempo e il gruppo "Lipu Biella Vercelli" prosegue le osservazioni, intanto mi guardo intorno, prendo il sole e scatto diverse foto.   Rimango sempre meravigliato dal panorama delle montagne che si gettano nel mare. Rimaniamo nell' area Picknick per qualche ora poi verso mezzogiorno ci rechiamo verso la sede del parco, a circa 15 minuti mi semplice cammino su sterrato.     Da qui proseguiamo per la piattaforma di osservazione che dal monte Beigua so

Via Ferrata dell' Orrido di Chianocco

  Partiamo sabato mattina, io Davide e Fulvio alla sua prima ferrata. Passiamo a prender Fulvio a Torino e procediamo verso Chianocco in Val Susa. Arrivati, parcheggiamo davanti alla chiesa e subito si trovano le prime indicazioni per l' orrido (che tra le altre cose è una zona di riserva naturale speciale ).   Ci si addentra per il percorso che si chiude su questa gola molto bella su un sentiero che prosegue sul lato sinistro del fiume che attraversa l'orrido. Si passa in una specie di grottino che taglia sul fianco di una cascatella di una quindicina di metri. Ci si ritrova in un percorso più stretto dove inizia la ferrata. Prima del vero attacco ci sono circa 5 metri di ferrata didattica. Fulvio il didattico.. La ferrata attacca sul lato della montagna sale di qualche metro sul bordo del fiume, interamente in strapiombo e prosegue lateralmente per qualche metro e per diversi sali scendi, questa zona viene definita la parte bassa della ferrata

Il Coperchio del Mara di Banana Yoshimoto

Libro molto bello e scorrevole, narrazione alla ricerca di valori lontani e semplici in una società in declino economico. Leggendo le pagine di questo libro si possono sentire le onde del mare , la semplicità delle piccole cose di ogni giorno e la bellezza della natura che ci circonda. ottima recensione qui Technorati Tag: Libri , Banana Yoshimoto , il coperchio del mare

Cascata del passo del Sempione

Contatto la guida Ossolana Marco Belfo, con cui avevamo seguito in un corso a gennaio con Fulvio. Parto alla mattina alle 6.10 da Santhià verso Montecrestese (VCO) per incontrarmi con la guida, da qui andiamo in Svizzera passando per il passo del Sempione. Parcheggiamo interno di una galleria (un para valanghe) dopo circa 30 km dal confine nella zona Simplon (Brig) - Valais . La posizione della cascata è questa . Prima di attaccare la cascata passiamo qualche minuti a ripassare le manovre di corda su un muro di ghiaccio. Posizione di base, uso delle picche, posizione di una sosta, sicurezza del primo in cordata e discesa in corda doppia. Passiamo alla cascata, 50 metri che per esercizio decidiamo di dividere in due soste da 25 m circa. Il ghiaccio è perfetto la temperatura di -2 garantisce una buona penetrazione delle piccozze. Dopo qualche minuto inizia a nevicare, peccato che la giornata sia nuvola, dalla base della cascata si vede un bellissimo panorama. Sulla cas

Hannibal Lecter - Le origini del Male di Thomas Harris

Sono pochi i punti che emergono dal libro che non vengono rappresentati sulla pellicola . La ricostruzione della psiche del giovane Hannibal è molto ben descritta,la sua ira è legata alla vendetta verso la morte della sorella e non incarnata nella figura del pazzo omicida dei film successivi. La descrizioni dell' ambiente aristocratico di Hannibal è molto dettagliata, viene  descritta una stirpe di nobiltà destabilizzata dall' odio, dalle corruzioni e dalla violenza del dopo guerra. Libro  letto in meno di una settimana aspettando i soliti treni ritardatari.....   Technorati Tag: libri , Thomas Harris , Hannibal Lecter

Seat Ibiza 1.4 Gpl - prime impressioni

Pregi Pneumatici larghi, sospensioni rigide, ottima tenuta di strada. Tenuta in frenata buona Consumi con il GPL veramente bassi. Cruscotto di semplice consultazione. Computer di bordo carino e cruscotto illuminato di rosso molto di effetto. Cambio molto comodo. Gestione GPL/Benzina totalmente automatica senza problemi. Buono l' angolo di sterzata. Bollo gratuito per 5 anni (sospensione della tassa da parte della regione Piemonte). Ottima garanzia Seat. Difetti Frenata lunga con macchina carica (5 persone). Il GPL ha poca ripresa tra i 120 e 130. Alle volte per fare dei sorpassi bisogna spingere decisi sul pedale dell' acceleratore. Ho richiesto alla casa un duplicato della chiave con il telecomando e mi hanno chiesto 120 Euro !! Il sedile è totalmente regolabile ma per ora non ho ancora trovato una posizione comoda alla guida. Baule poco capiente per le mie esigenze. La radio di serie la Kenwood è una ci

Le cicogne al Brianco (BI)

Ritornando da una bellissima giornata di sole in montagna (questa volta a mangiare e bere e non ad arrampicare), ci fermiamo come al solito alla fraz. Brianco prima di Santhià per tentare di avvistare le Cicogne. Dopo qualche minuto di ricerca ecco che appaiono sul solito pilone di cemento preferito dove normalmente preparano il nido. Il nido non è pronto anche perchè non penso che sia ancora giunto il periodo riproduttivo. La cosa che colpisce di più è che queste Cicogne non siano mai migrate, in effetti le ho viste anche alla vigilia di natale (sempre che siano loro..), comunque su questo non garantisco lascio queste dichiarazioni agli esperti del settore.   Altre foto Technorati Tag: Biellese , Natura , Ornitologia , Cicogna

Non aprite quella porta.... prima che vi cada addosso

Trenitalia da qualche tempo annuncia che è severamente vietato aprire le porte del treno prima che sia fermo del tutto. Alle porte interne non ci pensa, ieri mattina sul treno della tratta Santhià-Vercelli delle ore 8:14 una porta che divide due carrozze,  mi è quasi caduta addosso (sotto il filmato), nello stesso si vede che il pavimento tutto arrugginito, la porta è fuori dalla guida ed è molto pericolosa. Nel mentre aspettavo di arrivare in stazione è passato proprio da quella porta il capotreno senza fare nulla, scosta la porta per passare e fa spallucce.... (non dico di appendere un cartello per evitare che le persone passino e gli arrivi addosso una porta da 50 kg ma almeno far finta di essere interessato). Technorati Tag: Trenitalia , Disfisuria , Viaggi