lunedì 22 marzo 2010

Arduino + Lm35 + Ldr + Rtc + Sd module

Terza parte (prima e seconda).

Lm35: Rileva la temperatura ambientale, di facile integrazione, si trova su ebay a meno di 1$. Naturalmente sono riuscito a bruciarne un paio invertendo la polarità :) … Comunque su questo blog si trova della valida documentazione (ottimi i commenti del post per i calcoli del valore di luminosità).

Ldr: è un fotoresistore ovvero una resistenza che cambia in base alla luce presente nell’ambiente circostante.Esempio di montaggio oppure passo a passo.

Per l’Rtc e Sd vi rimando alle precedenti puntate.

A questo punto i dati vengono registrati sulla sd completando il file di log descritto.

In aggiunta anche un led e un pushbutton (pin 6 digital) per rendere un secondo momento l’arduino indipendente dal pc collegandolo ad una batteria da 9v. La funzionalità del bottone è collegata allo start e stop del programma in modo da evitare che il file di log si rovinino togliendo brutalmente l’alimentazione.

  Il tutto da come vedete è abbastanza ammassato sul quella piccola tavola con fili che spuntano da tutte le parti :)..

IMG_7427 IMG_7425

Programma:

Attualmente il tutto  utilizzabile via hardware (scollegato dal pc) solo con la pressione del tasto, il led verde serve per capire quando il sistema  è in funzione. La generazione della stringa salva sulla micro SD è compatibile e predisposta per essere utilizzarla con processing che proverò nelle prossime settimane… con calma.

detSulla seriale appare il nome del file che viene generato, la stringa di logging salvata sulla micro-sd (divisa in anno, mese, giorno,  ore, minuti, secondi, temperatura attuale, temperatura massima, temperatura minima e valore del lrd).

Il codice da scaricare: Logger v. 20100322 

Ecco dei dati prelevati dalla sd in vari test, l’ultimo è stato fatto durante una giornata di neve sul balcone il 7 Marzo.

100307;12361310;25;10;978;
100307;12361810;25;10;977;
100307;1236239;25;9;974;
100307;12363211;25;9;979;
100307;1236379;25;9;978;
100307;12364310;25;9;979;
100307;1236488;25;8;978;
100307;12365310;25;8;978;
100307;12365810;25;8;978;

Il prossimo passo tenterò di integrare un componente per misurare la temperatura che utilizza il protocollo i2c così da liberare un canale analogico. Non sarebbe male anche l’aggiunta di un dispositivo Lcd sempre su protocollo i2c, oppure un tank kit (costoso..) o un metodo di comunicazione wifi… adesso vediamo in base al costo dei vari plug-in disponibili…

3 commenti:

Marco ha detto...

qualcuno ci ha pensato....

http://www.adafruit.com/index.php?main_page=product_info&cPath=17_21&products_id=243

Anonimo ha detto...

Complimenti! Ottimo lavoro, ottimo post!
Anche se qualcuno ci ha gia' pensato, il lavoro che hai fatto e' veramente interessante!

Ivan

Anonimo ha detto...

Grazie mooolto interessante !!!!