sabato 9 gennaio 2010

Torta al caffè in mdp

Ho provato a fare diversi dolci nella Bifinett, ma sempre qualcosa non andava, perchè non lievitava il composto e diventava un mattone. Ho pensato fosse una pecca del programma dolci, allora una volta ho inserito 2 bustine anzichè una di polvere lievitante. Il risultato è stato ottimo, però ho dovuto togliere la torta mezz'ora prima che fosse finito il programma. E' chiaro quindi che c'è qualcosa di tarato male, forse scalda troppo e in fretta.

Ho ovviato al problema facendo eseguire prima alla macchina il programma impasto, anche non completo l'importante è che non ci siano grumi, e a seguire il programma cottura.

Gli ingredienti sono i seguenti:
2 uova
3 tazzine di caffè
100 gr latte
80 gr burro (ho usato metà burro e metà vegetale della Prealpi)
140 gr zucchero
300 gr farina 00
un pizzico sale
una bustina vanillina
una bustina lievito per dolci

Ho avviato il programma impasto e l'ho spento quando ha iniziato a fare i bip che indicano la possibilità di aggiungere ingredienti, cioè dopo una mezz'ora. Ho poi impostato sul programma cottura, crosta chiara, e l'ho fatto partire.
La cottura dura un'ora, ma ho lasciato riposare a macchina spenta la torta ancora 10 minuti, perchè mi sembrava dovesse asciugare un pochino.
Consiglio di togliere le pale impastatrici per agevolare l'estrazione del dolce dal cestello, visto che tanto bisogna comunque interrompere la fase di impasto per avviare la cottura. Io le ho lasciate, il risultato non cambia ma rimane il segno.

Ecco le foto:








4 commenti:

Ty ha detto...

Non dev'essere niente male....

Cinzia ha detto...

il gusto è molto buono, ma penso che la macchina del pane non sia eccezionale per fare i dolci, più che altro lievita sempre poco. Proverò a fare un pan brios con il caffè, secondo me verrà bene!

alessandra ha detto...

anche a me i dolci con il programma "dolce" SONO VENUTI MALUCCIO...sotto bruciati e dentro crudi...cosa sbaglierò????????

Cinzia ha detto...

Penso dipenda anche dal tipo di macchina: alcune eseguono il programma bene, alre no. La mia fa parte di quelle del nisba. Comunque qualcuna decente è uscita. Quindi l'unica è fare dei tentativi, e quando ne esce una buona, tenere quella e basta.
i consigli che ti posso dare sono:
fai un impasto più molle
sorveglia la torta e tirala fuori quando è cotta,senza badare se il timer segna ancora mezz'ora di cottura... Io uso il classico sistema dello stuzzicadenti: quando lo tiro fuori asciutto, è cotta.