sabato 28 febbraio 2009

Palestra di ghiaccio Anfiteatro di Castello – Valle Varaita

Dopo la sfortuna della mattina ci spostiamo più a valle verso la palestra di ghiaccio “il castello”. Arrivati alla diga di Castello parcheggiamo ed attraversiamo verso la palestra artificiale realizzata dal gestore del rifugio Savigliano.

Dalla diga si ammira un bellissimo panorama di ghiaccio.

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

 

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Attraversata la diga si prende sulla destra e dopo pochi minuti di cammino si arriva al settore di ghiaccio, con possibilità di essere illuminato su richiesta del gestore del rifugio.

Il settore di sinistra parte con le vie più difficili sul lato sinistro via arrivando all’ultima parte sulla destra più semplice e potabile (per me..). Il settore di Sinistra è abbastanza bagnato e cola parecchio.

Passiamo qualche ora su queste pareti mentre il sole si abbassa ed il freddo riprende a farsi sentire. Conclusa la giornata rientriamo in rifugio.

 

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Anfiteatro di Castello - Pontechianale

Silvio sul tiro centrale con le sue picche del Lidl.. :-)

 palestra_castello

 altre foto

tracciati gps

 info

1 commento:

Anonimo ha detto...

UN QUARTO D'ORA FA MIO FIGLIO MI HA TEL DA PONTECHIANALE PER DIRMI CHE HA INIZIATO IL CORSO DI ARRAMPICATA SU CASCATE DI GHIACCIO. STAMATTINA HA FATTO LA PRIMA ED ERA MOLTO FELICE.
VEDERE I FILMATI E LE FOTO MI PERMETTE DI IMMAGINARE PIU' CONSAPEVOLMENTE LE SUE MOTIVAZIONI E LE SUE EMOZIONI!COSI'COME NEGLI ANNI PRECEDENTI DURANTE I SUOI CORSI DI ROCCIA.
GRAZIE A TUTTI VOI CHE CONDIVIDETE QUESTE AVVENTURE!
UNA MAMMA