domenica 8 giugno 2008

Corso CAI - Ghiacciaio di Prè de Bar

 

Partiamo presto per la prima lezione pratica di ghiaccio del corso. Arriviamo fino a Entreves poi entriamo nella bellissima  Val Ferret alla pendice del massiccio del Monte Bianco.

Valle fantastica con il Dente del Gigante che spunta dall'alto tra le nuvole e la nebbia con nevaia e piccoli ghiacciai appesi alle pareti di tutto il massiccio.

Arriviamo fino al fondo della valle, parcheggiamo e iniziamo l'avvicinamento al ghiacciaio che si trova a circa un'ora di cammino.

La valle si chiude e poi svolta sulla sinistra dove inizia il ghiaccio.

Sul percorso di avvicinamento troviamo anche una bella marmottona...

Riceviamo le prime nozioni di cordata, la nostra è formata da Riccardo come primo, Davide e al fondo ci sono io. Dopo esserci legati,ramponati e picozzati ;-) partiamo ed iniziamo a salire il pendio ripido fino a dove ci aspetta Antonio per fare alcuni esercizi di discesa sul ghiaccio, discesa in doppia su un pendio quasi verticale e risalita in piolet traction.

Concluso queste operazione riformiamo la cordata e ci dirigiamo verso il Piero che ci mostra come eseguire un recupero su ghiaccio con una marea di nodi e di procedure abbastanza complesse.

Da qui passiamo a Renzo che ci aspetta per farci vedere le diverse tipologie di soste su ghiaccio, dalle viti, alla piccozza e Abalakov sul cordino.

Gli esercizi si concludono con un bel giro in sicura su di una corda fissa (un traverso) per il ghiacciaio guidati da Roberto (che ad ogni passo che faccio mi cazzia!! ).

Per concludere davide dietro di me disfa la bambolina di corde e inizio la discesa (discesa frontale su massima pendenza) fino alle roccette al fondo dove anche gli altri del corso si stanno già rilassando. Sono le 15:00 il tempo è volato.

Naturalmente al ritorno di ritorno alla macchina prendiamo il solito acquazzone...

predebar

altre foto

tracciati gps

Nessun commento: