domenica 11 luglio 2010

Crema al Whisky

Ho visto nella dispensa una bottiglia di Glen Grant, lì da un sacco di tempo. Ho collegato al fatto che avrei potuto trasformarla in crema al whisky, se solo ne fossi stata capace. Allora ho cercato un po' di ricette su internet, fatto una media di tutte, e l'ho preparata. E' più facile di quello che pensassi, ecco gli ingredienti:

400 gr di latte intero
200 gr di panna (avevo in casa la oplà)
130 gr zucchero
1 bustina vanillina
1 tazzina caffè
2 cucchiaini di maizena
90 gr whisky
40 di alcool 95°


In una pentola ho messo latte, panna, caffè, zucchero, vanillina e maizena, e con la frusta ho mescolato bene bene. Poi ho acceso il fuoco, e ho contato 5 minuti da quando ha iniziato a bollire, girando di tanto in tanto, ed ho spento.
Una volta raffreddato ho aggiunto alcool e whisky , mescolato e risposto in frigo. Dopo 48 ore si può già bere,anche se ho notato che dopo una decina di giorni i sapori erano meglio mescolati.
Utilizzo la maizena per dare un po' di spessore al liquido, ma non è indispensabile.
Di caffè ne basta una tazzina ristretta, ma se esagerate un po' il gusto del caffè esce subito appena assaporate, poi dopo si sente anche il whisky, e comunque è buono in ogni caso.
La quantità di zucchero è molto soggettiva: le varie ricette che ho trovato ne mettevano di più, ma a me tanto dolce non piace, già così è più che sufficiente. E poi ho usato la panna oplà, che di suo è già zuccherata.
In frigorifero, dopo un mese, è ancora buono. Non so fino a quando si possa conservare, ma tanto non durerà a lungo...

Nessun commento: