sabato 20 marzo 2010

Pane dolce al farro

Ecco un altro pane adatto alla prima colazione, oppure ad una merenda con il the caldo.

180 gr latte
1 uovo
90 gr ricotta
100 gr zucchero
300 gr farina di farro
50 gr maizena
150 gr farina 00
un cucchiano di sale
1 bustina lievito secco per pane
100 gr uvetta ammollata nel rhum (al beep)

Ho utilizzato il programma pane morbido, ma non escludo che anche lo standard vada bene. Il pane va tolto una decina di minuti prima della fine del programma. Quando si aggiunge l'uvetta, consiglio di strizzarla e misciarla con un cucchiaio di farina, per evitare che l'impasto diventi troppo molle.



La farina di farro non fa lievitare molto il pane, che rimarra quindi compatto. Dopo cinque giorni comunque ne ho ancora una fetta, e non è diventato secco. L'ho messo in un sacchetto del freezer per evitare he si seccasse, come faccio sempre anche con il pan brios.

Nessun commento: