domenica 11 ottobre 2009

Trekking - Monte Tantanè – Val d’Ayas - (AO)

Arriviamo alla frazione Barmasc 1970m di Ayas, il tempo è bello finalmente una bella giornata di sole dopo le ultime uscite nuvolose. La destinazione di oggi è il Monte Tantanè vetta panoramica spettacolare su tutta la catena del rosa e oltre. Siamo un bel gruppo i soliti appassionati di montagna (forse malati? ;-) ). Si inizia a salire seguendo il sentiero n.2 (comprende anche il sentiero 105 intervallivo) da prima si entra in un bel bosco di latifoglie, si arriva fino ad una zona piana poi il sentiero diventa di vera e propria montagna risalendo il fianco con diversi tornanti.

Sentiero

Il Rosa

Sentiero

Tutto il percorso è segnato da lapidi votive di legno dipinte con immagini sacre. Dopo vari tornanti e lo stupendo Cervino che ci segue per tutto il percorso (incredibilmente non c’è neanche una nuvola che copre le sue pareti ripide) arriviamo al Col Portola 2414m in circa un’ora e mezza, il vento è forte ed è meglio muoversi per non patire il freddo.

ecco il collein arrivo al colle

Il Gruppo al Colle 

il colle

Sulla sinistra del colle si prosegue verso il Monte Zerbion 2730m noi invece prendiamo alla destra seguendo il sentiero n.2.

Il percorso passa alle volte a mezza costa e altre volte in cresta fino a che non diventa quasi interamente di cresta nelle sue parti finali verso i 2500m.

Sentiero

Per salire seguiamo il sentiero basso che non passa in cresta ma l’aggira con un giro più basso e lungo. Ad un certo punto inizia la cresta, basta guardare bene dove si mettono i piedi, ogni tanto è consigliabile appoggiare le mani in terra per l’equilibrio nulla di complicato.

La cresta

Arrivati sulla punta del Monte Tantanè 2734m in circa un’ora e trenta dal colle (delimitata da una croce e da un cassettino con il libro di vetta)  lo spettacolo è molto bello.

La punta è un balcone a 360 gradi su tutta la Valle d’Ayas, la Catena del Rosa (Ehi! si vede la Capanna Margherita!).

 

 

il Monte Tantanè

La croce

 

Il ritorno è un poco più complicato, decidiamo di passare dalla cresta seguendo il percorso alto. Alcuni passaggi di arrampicata in discesa rallentano la comitiva ma in breve siamo al colle e poi alla macchina.

La cresta

Cartografia: Val d’Ayas, Val di Gressoney e Monte Rosa Carta dei Sentieri n.8 1:25000 l’Escursionista Editore.

  Monte tantane

altre foto

tracciati gps

2 commenti:

Abond ha detto...

Bel giro !!!
Quindi per salire in vetta circa 3ore?

Marco ha detto...

grazie,
si 3 ore!
ciao!