venerdì 10 luglio 2009

Becca Trecare da Cheneil – Valtournenche (AO)

Gita con il gruppo escursionistico del Cai Biella, la giornata prevede sole e qualche nuvola verso il tardo pomeriggio. Arriviamo a Cheneil 2100m in Valtournenche, parcheggiamo  e risaliamo il semplice sentiero che porta alla piccola frazione dove un localino tipico ci fornisce una colazione. Partiamo per la becca, il sentiero è ben visibile sul pianoro. Si ammira un’ampia vallata fatta a terrazze con qualche rimasuglio di neve. Il Cervino sulla nostra sinistra si nasconde dietro qualche nuvola.

Il primo colle che troviamo è il Col des Fontainses 2695m una bella veduta su tutta la valle anche se qualche nuvola è in arrivo da est. Si segue sempre il sentiero dell’alta via numero 1.

La zona è molto bella e suggestiva, si trovano Ranuncoli e Campanule blu molto belle. Tra queste zone pianeggianti è possibile vedere laghetti blu contornati dall’ultimo rimasuglio di neve.

Proseguiamo su questo comodo sentiero e dopo diversi attraversamenti su piccoli ruscelli (nulla di che) proseguiamo queste vallate e con alcuni strappi saliamo di  quota fino ad arrivare con qualche fatica al Colle di Nana 2772m, sulla destra si ammira la Becca di Nana.

Dietro al colle un piccolo lago spunta da sotto la neve. Si vede anche il rifugio Tournalin nella valle sottostante.

Prendiamo a sinistra del colle (sentiero 3a) ed iniziamo a salire prendendo quota molto velocemente, la Becca Trecare spunta da qualche nuvola. Passiamo qualche semplice nevaio e ci troviamo alla base della becca a 2937m.

Da qui si sale su un sentiero accidentato ma semplice fino alla punta della becca, dove con qualche semplice passo di arrampicata si arriva alla croce (diciamo ex-croce, rimane solo un pezzo della palo verticale incastrato tra le rocce…).

Un bellissimo panorama su tutta la valle sottostante e in parte sul Monte Rosa.

Scendiamo alla base della Becca e pranziamo con calma, il tempo sembra si debba guastare e scendiamo per evitare di trovare pioggia.

Ripercorriamo il sentiero di salita con una deviazione prima del Col de Fontaines. Seguiamo una diramazione del sentiero numero 1 che scendere sulla sinistra della valle fino ad arrivare al Santuario di Clavalitè, terrazza panoramica sulla valle sottostante. Si ammira il Lago di Cignana e il vari ghiacciai.

Scendiamo ancora per il sentiero numero 1 fino a trovare una strada non asfaltata e deviamo sulla destra per prendere il sentiero 31 che ci riporta sull’alta via e poi a Cheneil.

 

Grandes Murailles

Cervino

il cervino

 

Cheneil

Cheneil

IMG_3095

Cheneil

sentiero

Ranuncolo

Sentiero

piccoli nevai

col des fontaines

Silvia

col de fontaines

col di nana

verso col di nana

salita in vetta

salita in vetta

salita in vetta

salita in vetta

salita in vetta

vista dalla becca trecare

vista dalla becca trecare

vista dalla becca trecare

vista dalla becca trecare

il rifugio

rifugio gran Turnalin

discesa dalla becca trecare

sentiero

 

Santuario di Clavaritè

Santuario di Clavalitè

 

 

da_Cheneil_alla_becca_trecare

Riferimento Carta dei Sentieri n.7 Valtournenche escursionista editore 1:25000

tracciati gps

altre foto

2 commenti:

MARCO ha detto...

ciao sono marco di santhia' appassionato di montagna come te ai un blog bellissimo,la gita alla becca trecare e' molto bella l'ho fatta domenica scorsa peccato che all'arrivo in vetta ho trovato nebbia.complimeti per questa gita e per tutto il blog a te e a cinzia

Marco ha detto...

ciao Marco,
grazie dei complimenti!
visto che anche io sono di Santhià si potrebbe organizzare qualcosa, magari una gita da qualche parte in primavera!

ciao!