martedì 20 gennaio 2009

A cavallo sull'Himalaya

Vi segnalo:

A cavallo sull'Himalaya.
Immagini dagli 8000 di Fabrizio Mosca
"La mia meta dove gli alpinisti partono: trekking al campo
base dell'Everest"

Martedì 20 gennaio alle ore 21 presso la Biblioteca Civica di Santhià, Fabrizio Mosca, giovane santhiatese appassionato di viaggi estremi e valente fotografo, presenta le sue immagini spettacolari scattate in Nepal nel corso di un trekking a cavallo e lo racconta agli spettatori. Ecco
come presenta la sua esperienza:

"Da grande appassionato di montagna, ho realizzato finalmente un sogno: poter ammirare dal vivo la più alta vetta al mondo, l'Everest. Il trekking si è svolto a cavallo fra i mesi di aprile e maggio 2008, per un totale di 19 giorni di cui 15 di trekking nel corso del quale ho raggiunto i 5600 m. del Kalapathar, punto privilegiato da cui ammirare l'Everest. Per la prima volta in Nepal, paese profondamente diverso dall'Italia, ed unico italiano in un gruppo di 20 persone (fra portatori, guide e trekker), questa è stata, oltre che una indimenticabile esperienza per i grandiosi paesaggi ammirati, anche una straordinaria occasione di confronto fra realtà, abitudini, e tradizioni molto diverse fra di loro. "

Organizzato dalla Compagnia dell'Armanàc


Nessun commento: