domenica 7 dicembre 2008

Ciaspole da Rossa alla Piana Campello

Partiamo con le ciaspole da Rossa 813 nella Valsermenza, parcheggiamo con qualche fatica nella piazzetta  il paese è piccolo e molto carino. Iniziamo a salire seguendo il percorso 400, il nostro obbiettivo è il Pizzo Tracciora di Cervatto 1917.

La chiesa di Rossa

 

In questa valle è scesa parecchia neve ma il sentiero è ben tracciato quindi per ore le ciaspole rimangono nello zaino.

Il primo posto che incontriamo è la frazione Piane a 1050 m. s.l.m., una bella fontana e alcuni passaggi stretti tra le case caratteristiche della zona.

Piana

Proseguendo la neve diventa più alta e ci obbliga a mettere le ciaspole.

Marco in Salita

La giornata è stupenda un bellissimo sole e l’assenza totale di vento sono veramente l’ideale per una marcia in montagna tra la neve.

Arriviamo all’alpe Barbugheta con un bellissimo panorama sulla Valsermenza.

Il Biellese

Attraversiamo un piccolo bosco ed arriviamo su una zona di alpeggio molto vasto.

Alpe Barbugheta

In conclusione arriviamo all’Alpe Campello 1565 , ci fermiamo per pranzare sotto ad una baita immersa nella neve.

Valsermenza

Visto l’orario tardo rinunciamo ad arrivare fino al Pizzo, ritorniamo a valle sempre sotto un bellissimo sole ed eseguiamo una deviazione verso Rainero 1075 (deviando dalla Piana 1050).

La chiesa di Rainero

da Rainero scendiamo a Rossa dopo una bellissima mattinata sulla neve.

Il gruppo

altre info e sci

tracciati gps

altre foto

1 commento:

MarcoRG320 ha detto...

HA-HA ci sono anch'io...
ma che bello che sono!!
Specialmente se visto da molto molto lontano ;-(