venerdì 18 maggio 2007

Rafting sul Sesia

Sabato 27 aprile mi sono recato a Balmuccia appena dopo Varallo (VC) per sperimentare il rafting festeggiando l'addio al celibato dell'amico Marco che si sarebbe sposato la settimana dopo.

Siamo arrivati verso le 15.00 , il posto è molto bello, si arriva a Balmuccia e si scende in un'area molto riparata e chiusa dalla vegetazione dove si trova il centro di rafting Monrosa, la zona comprende una grande area attrezzata per pick-nic immersa nella natura sulle sponde del Sesia.

Dopo aver pagato la quota di circa 50 euro siamo passati alla vestizione, abbiamo indossato una muta da sub da 5 mm (è stato abbastanza tragico...), sotto la muta naturalmente una maglietta ed un costume, scarpe da ginnastica, un pile il giubbottino di salvataggio (era talmente stretto che mi dava problemi di respirazione) ed il casco.

Ci hanno istruiti sui vari comandi per il "pagaiare", avanti, indietro, destra,sinistra, dentro, etc. etc. il tutto per circa 15 minuti.

Prima di entrare in acqua abbiamo dovuto superare il test per vede se la corrente del fiume ci dava problemi, ovvero ci siamo buttati da una lama per provare la sensazione di galleggiamento con il giubbino e l'ingombro visivo del casco.

I gommoni possono portare fino a 8 persone ma noi ci siamo divisi in due gruppi da 4 ed ognuno aveva la propria guida.

Sono state due ore molto divertenti.


Rafting sul Sesia