venerdì 2 settembre 2011

Onigiri, che ghiri gori!

Tentata dalle gustose immagini del web, ho provato  a farei gli onigiri.

Ecco le dosi che ho utilizzato:

500 gr riso originario
650 gr di acqua
2 cucchiai di sale grosso.

Ho lavato il riso fino a che l'acqua non é diventata trasparente, poi ho riempito una pentola larga con l'acqua, messo il sale e il riso e acceso il fuoco  e portato ad ebollizione senza coperchio. A questo punto ho coperto la pentola e abbassato il gas. Tempo un quarto d'ora  ed il riso era cotto, poi ho fatto riposare un altro quarto d'ora, sempre con il coperchio sulla pentola. Il secondo passaggio è allargare il riso in una pirofila e sventolarlo per farlo raffreddare più in fretta. A questo punto è pronto per essere modellato e riempito con quello che più ci piace . Ho messo tonno e maionese , olive e ripiene di acciughe e alcuni anche con mezzo formaggino di philadelphia al salmone. Infine ho decorato con l'alga nori . Si possono anche surgelare avvolgendoli bene con la pellicola .








Nessun commento: