sabato 27 marzo 2010

Sick Tamburo - Parlami per sempre

si... è un periodo strano continuo ad ascoltare i Sick Tamburo....





Parlami di come puoi volare, e di come non senti più il male


Parlami dell’uomo che hai sognato, di quel giorno poi che l’hai sposato


Parlami di favole malate, e del tale che le ha raccontate


Delle mani che ti sei lavata, della faccia tua che si è gelata tatata….






Parlami di come hai controllato le emozioni e le paure strane (Parlami per sempre)


Parlami dei sensi della colpa e di come si son sciolti al sole (Parlami per sempre)


Parlami dell’odio e dell’amore, e dei segni che ti hanno lasciato (Parlami per sempre)


Parlami di come la fortuna si è sempre tenuta ben lontana (Parlami per sempre)


Parlami per sempre






Qui qui solo la fortuna viene dalla luna, tutto il resto è più che naturale


Qui qui solo quel normale viene dalla luna tutto il resto è più che naturale


Qui qui solo la fortuna viene dalla luna, tutto il resto è più che naturale


Qui qui solo quel normale viene dalla luna tutto il resto è più che naturale






Parlami di agi e di denari, di chi fa le regole ne gode


È tempo di fare cambiamenti, di smettere di fare quei commenti


Parlami dell’oro che hai trovato, nell’angolo lasciato logorato (Parlami per sempre)


Parlami di tutte le paure, di quella che ha tua madre di morire (Parlami per sempre)






Qui qui solo la fortuna viene dalla luna, tutto il resto è più che naturale


Qui qui solo quel normale viene dalla luna tutto il resto è più che naturale


Qui qui solo la fortuna viene dalla luna, tutto il resto è più che naturale


Qui qui solo quel normale viene dalla luna tutto il resto è più che naturale






Parlami per sempre, parlami per sempre


parlami per sempre, parlami per sempre

Nessun commento: