domenica 28 ottobre 2007

Venaria Reale - Giardini e Reggia

Partiamo per Torino verso le 9:30 alle 10 arriviamo a Venaria, qualche minuto per parcheggiare (il sabato e la domenica non si paga) ed entriamo nel corso pedonale che si chiude al fondo con la Reggia, cerchiamo il botteghino e lo troviamo appena prima della reggia con un'enorme coda di persone... abbiamo aspettato quasi un'ora e mezza per prendere i biglietti, la coda fuori dal botteghino era incrollabile, non abbiamo trovato neanche una persona che ci organizzzasse o ci dicesse perchè la coda era così lenta (una bella disfisuria...).

Presi i biglietti (14 euro per reggia+giardini) proseguiamo lateralmente la reggia per circa 1 km per trovare l'ingresso dalla parte dei giardini (l'ingresso diretto alla reggia non è consentito).

Entriamo nei giardini, il posto è molto bello, stiamo quasi 2 ore ad ammirare le architetture create con le piante, le opere d'arte e la fantastica veduta delle montagne.

Allea Principale

Opere artistiche


Passiamo alla reggia, entrati troviamo vari ambiente per la maggior parte restaurati, le volte e le pareti non sono più le originali e quindi l'interno perde parecchio del fascino che potrebbe avere la Reggia di Stupinigi (non ci sono paragoni). Le stanze sono tutte piene di dipinti antichi e qualche manufatto pregiato proveniente da vari musei del torinese.

La reggia


Nessun commento: