sabato 13 ottobre 2007

Tour in LA e S. Monica #2 giorno 25 Settembre

Partiamo alla mattina presto verso 7:30 dall'Hilton Airport Hotel, fuori dall'albergo ci aspetta un pulmino per portarci nella zona dove parte il tour.

Raggiungiamo un'altro gruppo di italiani al Westin-Bonaventure Hotel nel centro di Downtown, intanto che aspettiamo diamo un'occhiata alla Lobby dell'albergo che è un vero e proprio parco giochi.... fontane, che zampillano da tutte le parti, spazi immensi, gallerie di negozi tutto intorno, un bar centrale con molta gente che fa colazione.

Bonaventure Hotel

Da questo punto partiamo con un pulmino da 10 persone per il tour in LA.

La prima tappa è Downtown, con il Disney Concert Hall

Disney Concer Hall

il famoso teatro degli Oscar

Il teatro degli Oscar

e una panoramica su tutto il centro cittadino

Los Angeles Downtown

si continua verso il Pueblo di Los Angeles, parte centrale della città dove è stata fondata dai messicani, dove si trova anche la prima comunità religiosa.

Il Pueblo è un piccolo quartiera pieno di mercatini messicani, molto caratteristici.

El Pueblo di Los Angeles

La prima missione religiosa in L.A.

Proseguiiamo per una freeway (sarebbe un'autostrada a 5 corsie gratuita), verso la mitica e blasonata Hollywood

La famosa Scritta sulla collina

uno sguardo veloce al teatro cinese, che in realtà è un cinema.

Il teatro Cinese a Hollywood

non possiamo avvicinarci molto, stanno girando un film.

due passi nella parte dello shop su più piani che si affaccia sulla scritta sulla collina.

Hollywood Shop

..dimenticavo il famoso Wall of Fame...

Wall of Fame

la guida dice che le impronte dei famosi vengo spostate e sono conservate al sicura da un'altra parte, vengo solo esposte di rado.

Da qui si parte lungo la Strip vedere i locali famosi in direzione di Beverly Hills.

House of Blues


dopo qualche minuto di traffico intenso si arriva a Beverly Hills verso le ville dei Famosi..

Qui non esistono marciapiedi perchè non si transita su questa collina , i vip sono protetti da guardie giurate ed evitano che qualsiasi persona si avvicini a piedi per fare qualche foto, anche se tutte queste enormi case sono nascote da siepi altissime.

Beverly Hills

la villa di Marilyn Monroe dove è stata trovata morta, gli americani non conservano nulla, è già stata abbattuta e ricostruita....


Beverly Hills la villa di Marilyn Monroe


una delle poche ville aperte, i prati sono curatissimi e verdi nonostante a Los Angeles la CocaCola costi meno dell'acqua .

Ville a Beverly Hills

concludiamo il nostro giro a Rodeo Drive, posto pieno di negozi carissimi dove i vip fanno spesa.

Rodeo Drive

Rodeo Drive

Rodeo Drive

a questo punto la guida ci consiglia di andare verso S.Monica e ci indica la strada (naturalmente dopo 10$ di mancia....), si prende un Bus chiamato Red Rapid n.720 che attraversa tutta la città fino a S. Monica (tutti i mezzi compresa il metrò sono contrassegnati da una grossa M rossa, vi assicuro che non si capisce un tubo da dove partono o dove arrivano, in 15 giorni abbiamo cercato una cartina dei mezzi ma non siamo riusciti a trovarla).

Arriviamo a S. Monica in circa 40 minuti, il traffico è intenso ma veloce.

Il molo di S. Monica

Il porto è molto carino, locali, giostre, una spiaggia favolosa ma pochissima gente che prende il sole.

Spiaggia di S.Monica

a S.Monica è vietato fumare da qualsiasi parte, esiste solo un piccolo quadrato dove si può fumare....

Spazio Fumatori

E' ora di pranzare , sceliamo un ristorante (vi raccomando andare sempre nei locali dove fuori c'è una A in blu che identifica chè è un posto pulito....per loro...), in effetti il posto è carino, ad ogni passo si rimane incollati al pavimento e l'odore è leggermente nauseabondo... (ma a Cinzia piace....)

Pranzo

dove ordiniamo dei Burritos abbastanza buoni.

Un buon Pranzetto...

..ma la cosa che mi spaventa tantissimo del locale è questo cartello che vieta di uscire dal locale con alcolici pena l'arresto....

Paura....

..concluso il nostro giro cerchiamo di ritornare all'Hilton Airport Hotel con grossa fatica, rientriamo nel centro di S. Monica, chidendo informazioni riusciamo a trovare un bus che va verso l'aeroporto (LAX), il 3 verde (dopo aver camminato per circa 40 minuti in cerca della fermata), dall'aereoporto prendiamo una navetta che ci porta direttamente all'albergo, ci abbiamo messo 1 ora e 40 !!!!! (per 20 km....)

Nessun commento: