martedì 26 giugno 2007

Trekking e Natura al Parco del Beigua

Ricevo e inoltro dal parco del Beigua:

Colori, profumi, sapori …

vivere il parco in estate

programma delle escursioni proposte nel periodo estivo per conoscere e vivere da vicino un parco

"naturalmente" ospitale


Un territorio di straordinaria bellezza in cui la presenza dell’uomo con le sue attività e tradizioni si colloca mirabilmente in un contesto territoriale di elevato pregio naturalistico e paesaggistico.

E’ con queste premesse che Vi invitiamo alla scoperta del Parco del Beigua attraverso una serie di appuntamenti che consentiranno di apprezzare paesaggi suggestivi e incontaminati, di gustare invitanti prodotti locali, di avvicinarVi, con rispetto e discrezione, ai piccoli segreti della vita animale e vegetale.

LUGLIO

Domenica 8

DAL MARE AI MONTI: SCIARBORASCA – MONTE RAMA


Una bella “scarpinata” dal mare ai monti del Parco del Beigua, con meravigliosi panorami e ambienti di tipo alpino.

Dal nucleo rurale di Sciarborasca situato al centro di un vasto altopiano corrispondente ad un antico terrazzo marino del Quaternario, si arriverà alla vetta del Monte Rama risalendo l’aspro e roccioso versante tirrenico del Parco.

Ritrovo: ore 8.30 Presso: Chiesa di Sciarborasca

Difficoltà: media – per dislivello Durata escursione: circa 6 ore + sosta pranzo

Pranzo: al sacco

Sabato 14 e Domenica 15

WEEK END SULLE TRACCE DEGLI ANIMALI CON LA MACCHINA FOTOGRAFICA

Week end dedicato alla scoperta degli animali del parco dal tramonto all’alba!

Sabato sera dedicato alla conoscenza degli animali notturni e a seguire passeggiata all’altana di avvistamento con il visore notturno.

Sabato ritrovo: ore 17.30 Presso: Rifugio Pratorotondo (Cogoleto)

Ore: 18.00 Videoproiezione commentata “La fauna selvatica del Parco”.

Uscita serale con l’utilizzo di visore notturno, normalmente adottato nelle attività di ricerca faunistica.

Difficoltà: escursione facile Durata iniziativa: circa 3.00 ore

Costo escursione: € 5,50

Al termine dell’iniziativa, sarà possibile consumare una gustosa cena (facoltativa, a pagamento) presso il Ristorante Rifugio Pratorotondo (prenotazione direttamente al n°. 010/9133578 )

Domenica giornata dedicata alla “caccia” fotografica degli animali del Parco utilizzando la nuova struttura di avvistamento per gli animali selvatici sita nei pressi di Pratorotondo.

Domenica ritrovo: ore 7.30 Presso: Rifugio Pratorotondo (Cogoleto)

Difficoltà: escursione facile Durata iniziativa: circa 5 ore + sosta pranzo

Costo escursione: € 5,50


Domenica 29

LA BADIA DI TIGLIETO

Fondato nel 1120 nella piana alluvionale del Torrente Orba, il monastero fu la prima abbazia cistercense in Italia e costituisce il monumento storico più significativo di Tiglieto. Nella piana è possibile visitare il ponte romanico sul Torrente Orba, a cinque arcate in serpentino, recentemente restaurato, accanto al quale sorgono i ruderi di un antico mulino.

Visita al Complesso Monumentale della Badia guidati dai Monaci Cistercensi.

Ritrovo: ore 9.30 Presso:deviazione per Olbicella - ponte sull’Orba (Tiglieto)

Difficoltà: facile Durata visita: circa 2 ore + sosta pranzo

Costo visita: € 3,00


Al termine dell'escursione sarà possibile consumare un gustoso pranzo (facoltativo, a pagamento) presso l'Azienda Agrituristica “Dal Pian - Il Sottobosco”.


AGOSTO

Domenica 5

PASSEGGIANDO NEI BOSCHI DI PIAMPALUDO

Escursione lungo i sentieri di Piampaludo attraversando prati, boschi di castagno e alte faggete. Il sentiero , il cui fondo è spesso lastricato con grandi pietre, sale in boschi da sempre frequentati dall’uomo; ricca di incisioni rupestri; l’area è tra le più interessanti di tutto il comprensorio del Beigua.

Ritrovo ore: 10.30 Presso: Ex Scuole Elementari – Porta del Parco (Piampaludo)

Difficoltà: media Pranzo: al sacco Durata escursione: circa 4 ore + sosta pranzo

Costo escursione: € 5,50


Venerdì 10

LE STELLE SUL MARE

Alla scoperta delle stelle cadenti… sul mare; passeremo una serata in compagnia degli astrofili che ci illustreranno curiosità e verità scientifiche sulle stelle cadenti.

Attrezzatura consigliata: torcia, telo impermeabile.

L’escursione è condotta in collaborazione con il Gruppo Astrofili Savonese

Ritrovo: ore 21.00

Presso: Punto informativo “Bacoccoli”, loc. Pratorotondo (Cogoleto)

Difficoltà: facile Durata iniziativa: circa 3,30 ore

Costo escursione: € 3,00

Prima dell’iniziativa, sarà possibile consumare una gustosa cena (facoltativa, a pagamento) presso il Ristorante Rifugio Pratorotondo (prenotazione direttamente al n°. 010/9133578 )


Domenica 26

I LAGHETTI DELLA VAL GARGASSA

Il sentiero ha inizio presso il campo sportivo di Rossiglione (loc. Gargassino) e si snoda ad anello attorno alla valle del Torrente Gargassa, affluente del Torrente Stura, in una delle aree più suggestive del Geoparco del Beigua. Il percorso si sviluppa dapprima lungo le sponde del torrente, consentendo di ammirare alcune tra le più spettacolari forme di erosione presenti nel Parco; risale quindi nel bosco sino al borgo abbandonato di Veirera.

Ritrovo: ore 9.00 Presso: campo sportivo Loc. Gargassino (Rossiglione)

Pranzo: al sacco Durata escursione: circa 3,30 ore + sosta pranzo

Difficoltà: escursione molto impegnativa

Costo escursione: € 5,50


Per informazioni :


Ente Parco del Beigua

Via Marconi 165, 16011 Arenzano (GE)

tel. 010 859 0300

fax 010 859 0064

http://www.parcobeigua.it

e-mail: CEparcobeigua@parcobeigua.it


LE PRENOTAZIONI

Le prenotazioni devono essere comunicate entro e non oltre le ore 17 del giovedì precedente l'escursione agli Uffici del Parco :

tel. 010 8590307 fax 010 8590308 E-mail CEparcobeigua@parcobeigua.it

Cellulare Guida: 393/9896251 (Sabato e Domenica)


LE GUIDE DEL PARCO

Gli accompagnatori del parco sono guide ambientali ed escursionistiche, formalmente riconosciute dalle normative vigenti, ed educatori ambientali appositamente formati


LE TARIFFE

Le escursioni prevedono un costo di € 3,00 a persona (per uscite di mezza giornata) ed un costo di

5,50 a persona (per uscite di una giornata intera).

Bambini e ragazzi fino a 12 anni non pagano se accompagnati da un adulto (max 3 per adulto).

L'EQUIPAGGIAMENTO

Per tutte le escursioni è consigliato abbigliamento a strati, scarponcini da trekking, giacca a vento, copricapo, zaino, borraccia.


I SERVIZI

I servizi di fruizione del Parco sono forniti dalla Società Cooperativa DROSERA di Stella.


In caso di maltempo le escursioni possono essere annullate a discrezione delle Guide del Parco


Nessun commento: